Il paese fantasma

Era il 1960, siamo a Rovaiolo Vecchio, un piccolo Paese arroccato a circa 500 metri di altitudine nell’Appennino Pavese al confine con l’Emilia Romagna.

All’improvviso la prefettura, dopo aver registrato alcuni movimenti sospetti della montagna, diede l’ordine immediato di sgombero.

I contadini, un centinaio circa di persone, che avevano abitato quel borgo per diverse generazioni, nel giro di poche ore dovettero lasciare tutto. La propria casa, le stalle, i mobili e qualsiasi utensile servisse per la vita quotidiana.

Gli stessi abitanti non si fecero di certo pregare e vennero anche incentivati da cospicui aiuti pubblici per trasferirsi in tutta fretta sull’altra sponda del fiume Avagnone, uno degli affluenti del fiume Trebbia, a Rovaiolo Nuovo.

A glimpse of Avagnone RiverScorcio dell’Avagnone

Per ironia della sorte, in quello che doveva essere un rifugio sicuro, si verificò la tanto temuta frana, che fortunatamente non provocò danni, ma ormai tutti avevano trovato una buona sistemazione e nessuno dei malcapitati tornò più a Rovaiolo Vecchio.

Qui è ancora il 1960.

An oldshoe and a spoon, that letusknow how quickly the inhabitantshad to abandontheirhousesUna vecchia scarpa e un cucchiaio collocati a casaccio, segnali, questi, di una fuga improvvisa

An oldplate and pieces of cutlery time has frozen themoments of that night wheneverythingwasnormalUn vecchio piatto e delle posate che testimoniano come il tempo abbia congelato degli istanti di normalità in quella lontana sera

A glimpse of an oldwindowbetterconserved, with itscurtain open creatingsuspenceUno scorcio di una finestra meglio conservata, con una parte di tenda aperta che crea suspense nell’osservatore nell’immaginare una presenza misteriosa

A detail of the inside of an oldhouse in Rovaiolo Vecchio in the foregroundwe can seethe remains of an oldmirrorDettaglio degli interni di una delle abitazioni di Rovaiolo Vecchio, con in primo piano ciò che rimane di un vecchio specchio

Close-up of an oldwindow and of the remains of an oldcurtain of one of the houses of Rovaiolo VecchioPrimo piano di ciò che rimane di una finestra, e dei brandelli di quelle che una volta erano delle tende, di una delle case di Rovaiolo Vecchio

In between the weedswe can seewhat_sleft of an oldshutterCiò che rimane di una vecchia persiana

Front of two housesFacciata di due abitazioni

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...